Cardiobase
Aggiornamenti in Aritmologia
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Xagena Mappa

Studio WARIS-II: l’associazione Aspirina e Warfarin superiore alla monoterapia nei pazienti dopo infarto miocardico


Lo studio WARIS-II ( Warfarin Aspirin Reinfarction Study II ) ha confrontato l’efficacia del Warfarin e dell’Aspirina e di entrambi nel ridurre la mortalità, il reinfarto e l’ictus nella prevenzione secondaria dopo infarto miocardico acuto.
Hanno preso parte allo studio 3.630 pazienti.
Il periodo di osservazione è stato di 2 anni.
Il 20% dei pazienti sono stati trattati con la sola Aspirina, il 16,7% di quelli sotto trattamento con Warfarin ed il 15% con l’associazione Warfarin ed Aspirina hanno presentato reinfarto non fatale, o ictus tromboembolico, o sono morti.
L’associazione Warfarin ed Aspirina è risultata superiore alla monoterapia.
Gravi sanguinamenti si sono presentati nello 0,52% per anno nel gruppo sottoposto a terapia combinata, nello 0,58% /anno nel gruppo Warfarin e nello 0,15% nel gruppo Aspirina.

Fonte: Cardiosource 2001

Xagena


Indietro